Vendere tutto e vivere di rendita: l’alternativa (occultata)


Oggi vediamo come si fa a vendere tutto con l’obiettivo di vivere di rendita. E se esistesse un’alternativa segreta per salvare capra e cavoli?

Sì, è possibile vendere casa e vivere di rendita ma occorre una grandissima determinazione non solo nel prendere la scelta ma anche nel concretizzarla. Esistono delle alternative valide a questo approccio (le stesse che trattiamo in questo post) ma, se proprio vuoi perseverare in questa direzione, i passi da fare per vendere tutto e vivere di sola rendita sono:

  1. Fare un inventario di tutti i beni vendibili di cui si è in possesso
  2. Identificare, per ogni bene, il valore di mercato teorico
  3. Dividere per 3 il valore teorico di ogni bene per ottenere il reale valore a cui metterai in vendita i tuoi beni
  4. Far sapere al mondo cosa stai vendendo ed a che prezzo (ci sono vari modi per fare questo)
  5. Mentre vendi i tuoi beni, capire come investire il tuo denaro in modo che il tuoi soldi generino soldi automaticamente e costantemente
  6. Fare pratica con il modello di investimento scelto

Come fare per vendere tutto, trasferirsi e vivere di rendita

Anzitutto, un conto è dirlo a parole, un conto è farlo. E’ vero, magari hai a disposizione dei beni che hanno un loro valore e che potrebbero forse trovare l’interesse di qualcuno disposto ad investire per diventarne il proprietario ma partiamo da un dato di fatto: se ti stai chiedendo e e come sia possibile vendere tutto quello che hai per vivere con una rendita automatica, è altamente probabile che ti sei altamente rotto le palle della situazione in cui vivi.

E quando uno si rompe le palle e non ne può più ha solo 2 possibilità:

  1. Tentare di vendere tutto al giusto prezzo (e ci metterà un tempo infinito, sicuramente incompatibile con la tua urgenza)
  2. Svendere tutti i beni (e rinunciare dunque al giusto corrispettivo economico)

Prova tu a mettere in vendita un’azienda, una casa o un’automobile ed attendere che il giusto compratore compri al giusto prezzo… Dunque, il problema dell’approccio “vendere la casa e vivere di rendita” ha dei problemi strutturali non di poco conto.

L’ideale sarebbe poter dire: “Quando avrò venduto tutto, con la santa calma, mi dedicherò a vendere di rendita” e questo sarebbe l’approccio giusto. Ma questo, lo sappiamo già, è qualcosa che, molto probabilmente, non risuona nelle tue corde in questo momento.

Dunque, come si fa a mettere in atto il piano diabolico di vendere tutto e mandare tutti a quel paese (o meglio, andartene tu)? Io suggerirei, come prima cosa, di cambiare approccio per ottenere comunque il medesimo risultato, ovvero, vivere con una rendita automatica per i prossimi anni senza per forza dover svendere la tua casa o i tuoi beni.

Perché “vendere tutto per vivere di rendita” è una frase pericolosa

Proviamo a scomporre la frase iniziale “vendere tutto e vivere di rendita” in due parti:

  • vendere tutto
  • vivere di rendita

La prima è, di fatto, in base l’approccio che ti ha postato su questa pagina, un MEZZO per ottenere la seconda, vero??

Ma se le cose non stessero esattamente così? Se ti dicessi che potresti tranquillamente vivere di rendita senza per forza “vendere tutto”? Nel senso, chiaro che se ti sei rotto le palle non vedi l’ora di sbarazzarti di tutto e cambiare aria, anche il vendere tutto è una sorta di fine…

Ok, ma se, anziché puntare a vendere il (o i beni) il più velocemente possibile per ottenere la liquidità necessaria a vivere di rendita potessi puntare a vivere di rendita e, con calma, cercare nel frattempo di vendere al giusto prezzo i tuoi asset, beh, credo che faresti comunque centro, non trovi?

Il fatto è che, in realtà, il mito secondo cui, per vivere di rendita, serva un capitale iniziale molto grande, ha esso stesso un potere paralizzante nel permetterti di cambiare vita il più rapidamente e nel modo più efficace possibile.

Le domande che ti invito a sostituire con quella iniziale sono dunque le seguenti:

  1. Qual è il sistema più efficiente, semplice ed immediato per vivere di rendita?
  2. Quanti soldi mi occorrono ogni mese per vivere?
  3. Quanto denaro occorre in realtà investire inizialmente per ottenere, mensilmente, la cifra che ti occorre?
  4. In quanto tempo il denaro investito sarà in grado di generare la rendita mensile che mi occorre?

Ecco, trovare le risposte a queste domande è proprio ciò possono fare la differenza ed instradarti CONCRETAMENTE verso la tua nuova vita.

Ora, si dà il caso che, proprio nelle righe che seguono, ti offro le risposte puntuali alle domande 1, 3  e 4. Ovviamente però, la domanda numero 3 ha a che fare con te, le tue scelte, le tue abitudini e le tue aspirazioni.

Una persona potrebbe ritenere che, per vivere di rendita in qualche paese tropicale, gli possano bastare 5 o 600 euro. Un’altra pensa che non abbia senso puntare a meno di 3 o 4000 € al mese. Per una terza, nemmeno 100.000 di € al mese non potrebbero non bastare. Questa è una cifra che devi stabilire tu, penso sia abbastanza evidente.

Tuttavia, una volta stabilita questa cifra, ecco che quanto segue in questa pagina ti potrà essere davvero d’aiuto. Andiamo con ordine.

Qual è il sistema più efficiente, semplice ed immediato per vivere di rendita?

La risposta potrebbe apparirti banale e non comprende complicati grafici di analisi tecnica, rischiose strategie di trading e investing o tecniche basate sull’interesse composto che, per andare a regime, richiedono decine di anni di interessi sugli interessi.

Del resto si sa, a volte il meno è più.

La risposta è… con un banale sito web.

“Noooo!!! Ancoraaaa!! Ci avete rotto er cazzo con ste cagate dell’internet marketting e delle rendite passive su web!!!”

Già le sento le voci ed i cori da stadio e, del resto, come dargli torto dopo tutta la pubblicità ingannevole che con cui ci hanno bombardato negli scorsi anni??

Del resto però, attenzione: sarebbe come se negli scorsi anni ci avessero ossessionati con l’idea di diventare ricchi aprendo delle tabaccherie… ma se anche c’è stata una pubblicità aggressiva e prepotente su un tipo di investimento, ad esempio aprire un’azienda, questo non significa che nessun tipo di azienda non debba più essere considerata.

Dunque, per favore. Facciamo silenzio!

Esiste a tutt’oggi un tipo di investimento che consente, con un capitale davvero ridotto, di trasformare un sito web in una rendita passiva:

  • Etica
  • Stabile
  • Duratura
  • Completamente automatica
  • Abbordabile
  • Semplicissima da gestire
  • Adatto anche a chi non ne capisce un’H di web e tecnologia (del resto, non è che per investire sul mattone, devi per forza essere geometra o ingegnere…)

Tra poche righe ti presenterò questo sistema con dovizia di particolari e fornendoti tutti i dettagli necessari a capire il modello di business e la logica che vi sta dietro: tu stesso avrai dunque la possibilità di renderti conto delle connesse opportunità ed i relativi rischi (ogni investimento, ovviamente, comporta sempre dei rischi: dall’affittare un appartamento alla speculazione in borsa, e questo modello non fa eccezione).

Prima però di distrarti con tutti questi dettagli, abbiamo ancora un paio di domande a cui rispondere:

Quanto denaro occorre investire inizialmente, con questo modello di investimento, per ottenere, mensilmente, la cifra che ti occorre?
In quanto tempo il denaro da me investito sarà in grado di generare la rendita mensile da me desiderata?

Di nuovo, andiamo con ordine.

Quanto denaro occorre investire inizialmente, con questo modello di investimento, per ottenere, mensilmente, la cifra che ti occorre?

La risposta dipende dal tipo di rendita che ti serve ottenere. Posso però darti subito un’idea sull’ordine di grandezza a cui guardare, partendo dalla rendita che hai in mente:

[Capitale iniziale] = [Rendita mensile desiderata] x 10

Desideri vivere di rendita con 100.000 € al mese? Te ne occorreranno almeno 1.000.000 di partenza
Desideri vivere di rendita con 10.000 € al mese? Te ne occorreranno almeno 100.000 di partenza
Desideri vivere di rendita con 1.000 € al mese? Te ne occorreranno almeno 10.000 di partenza
Desideri vivere di rendita con 500 € al mese? Te ne occorreranno almeno 5.000 di partenza

Spero il concetto sia chiaro. Ovviamente, sono calcoli spannometrici e di massima ma… considera che i rapporti e gli ordini di grandezza sono estremamente realistici.

In quanto tempo il denaro da me investito sarà in grado di generare la rendita mensile desiderata?

Non è possibile rispondere a questa domanda con un’affermazione precisa come quella precedente perchè sono numerosissimi i fattori che entrano in gioco e molti hanno a che fare con quanti soldi hai la possibilità di mettere sul piatto all’inizio (100.000 € lavorano, in questo settore, molto più rapidamente di 5.000), con le tue scelte strategiche ed operative (te ne parlo tra poco quando ti presento il modello di investimento nel dettaglio) e, giocoforza, anche se la sorte è dalla tua parte o ti rema contro: se ti rema contro, i tempi potrebbero dilazionarsi un pò mentre ovviamente, se hai il vento in possa, i tempi potrebbero contrarsi anche di molto.

In ogni caso, cercherò di rispondere a questa domanda con il medesimo realismo con il quale ti ho risposto alla precedente. In quanto tempo il denaro da te investito sarà in grado di generare la rendita mensile desiderata?

In un periodo di tempo che va dai 9 mesi ai 2 anni circa.

Se fai le cose fatte bene (e se, soprattutto, ti alleni con il simulatore che ho messo a tua disposizione proprio per darti modo di sbagliare e ri-sbagliare fino a che non avrai imparato a far girare il sistema ai massimi regimi) ti accorgerai che I TEMPI SONO QUESTI. Non si scappa. Non è possibile con questo sistema accorciarli ma, se fai le cose fatte seguendo i miei suggerimenti, i tempi non possono allungarsi.

Come procedere step by step

Bene, è giunta l’ora di introdurti al mio sistema di investimenti e di darti tutti i dettagli. Ho scritto tutto ciò che ti interessa sapere nell’articolo intitolato “Come investire in siti web💰 puntando al 10% / mese (per sempre)” che trovi a QUESTA pagina.

Al medesimo indirizzo web troverai, non solo le istruzioni del sistema ma anche un vero e proprio simulatore per, per citare un’antica pubblicità… “imparare giocando”.  Credo che, in quest’ambito, non potrai trovare alcuna altra risorsa web altrettanto completa e potente. Lascio a te giudicare comunque.

Gli step da seguire sono pertanto i seguenti:

  1. Scopri questo fantastico modello di investimento leggendo il mio articolo  “Come investire in siti web💰 puntando al 10% / mese (per sempre)” che trovi a QUESTA pagina.
  2. “Gioca” col simulatore che viene presentato nella medesima pagina
  3. Scopri le risorse operative che metto a disposizione all’interno del simulatore stesso
  4. Contattami dal QUI per una consulenza iniziale gratuita: sarà un piacere capire assieme se questo modello possa effettivamente fare al caso tuo e, eventualmente, come applicarlo nel concreto dando vita al tuo progetto web personale.

“Buon principio!” si dice a capodanno e, secondo me, oggi è il tuo capodanno poiché stai per scoprire come mandare tutti a quel paese (o eventualmente andarci tu!)

Di cuore.

Francesco Nano

 

PS: Scopri SUBITO questo fantastico modello di investimento leggendo il mio articolo  “Come investire in siti web💰 puntando al 10% / mese (per sempre)” che trovi a QUESTA pagina.

 

Francesco Nano

Appassionato di business online fin dal 2009, consulente di marketing strategico e posizionamento dei siti web sui motori di ricerca, inventore e prototipatore di online business, >>BRAINSTORMER<< professionista.

Recent Content